SISMA E NEVE

L'Aquila: arrivano i primi 13,5 milioni per i danni di gennaio

Il capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, ha comunicato al presidente della Giunta regionale che sono stati accreditati i primi 13,5 milioni di euro relativi agli interventi urgenti a causa del maltempo che ha colpito l’Abruzzo nel gennaio scorso.

Il capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, ha comunicato al presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, l’accredito dei primi 13,5 milioni di euro relativi agli interventi urgenti a causa del maltempo che ha colpito l’Abruzzo nel gennaio scorso.
La seconda tranche seguirà a novembre prossimo.
Il provvedimento fa seguito a quanto deciso nella riunione svoltasi a Roma il 16 ottobre scorso.
In quella sede, per quanto riguarda l’emergenza neve, vennero riconosciuti per intero i 47 milioni di spese sostenuti da Province e Comuni per l’immediata urgenza dovuta alla pulizia dei luoghi, all’accoglienza alberghiera e ai lavori cosi’ come rendicontati dalla Protezione civile regionale.

Categoria: